richiestapreventivo

PM1 PREVENTIVO MODIFICA IMPIANTO Si utilizza nei casi bisogna spostare fisicamente il contatore oppure aumentare la potenza dell’impianto. Una volta fatta la richiesta di PM1 alla società distributrice, essa manderà i propri tecnici dove si trova il PDR per emettere il preventivo di spesa. Una volta emesso il preventivo il cliente finale può accettarlo, firmando il preventivo e pagando la relativa fattura di spesa, oppure rinunciare non firmando. Il preventivo ha validità non inferiore a tre mesi.


Servizio-conciliazione
Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.
Convenzione Confesercenti
Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.
Lavora Con noi
Seguici su
Chat diretta